Hotel Mirabello

Programma delle attività ed escursioni

Passeggiate, degustazioni, trekking..
tutti gli ingredienti perfetti per rendere la tua vacanza indimenticabile ;-)

-

Lunedì

Siamo sui resti di quella che fu una scogliera marina immersa in un antico mare tropicale. Panorami mozzafiato
e l'aria sottile degli oltre 2600 metri di quota sono gli ingredienti principali di questa escursione, da non
perdere.

Quando:
LUNEDI' ORE 08:30 ritrovo presso partenza Colverde/San Martino

Difficoltà: l'uscita non presenta particolari difficoltà, ma si svolge sempre a quote sopra i 2500 m./slm, quindi in ambiente
di alta montagna. Il dislivello non è importante, ma l'altitudine si fa sentire. L'escursione subisce delle modifiche nel dettaglio
della sua esecuzione, perché viene calibrata in base alla capacità media dei partecipanti.

Durata e dislivello: la durata dell'escursione, soste comprese, è di circa 6 ore e il dislivello (prevalentemente saliscendi) è di
circa 500 metri. Quota di partenza 2635 m/s.l.m., massima quota raggiunta circa 2700 m/s.l.m.
Note tecniche: è necessario un abbigliamento adeguato per un' escursione in alta montagna: scarpe da trekking con
suola scolpita, uno zainetto con: felpa, k-way o giacca a vento, e berretto, acqua e pranzo al sacco. Si consiglia: crema
solare e occhiali da sole, considerato che a questa quota i raggi solari sono molto forti.
Punti di interesse: l'itinerario è un continuo variare di paesaggi e panorami e, se saremo bravi camminatori, riusciremo ad
arrivare fino al ghiacciaio della Fradusta.
Luogo di ritrovo/rientro: il ritrovo con la Guida Alpina è alla partenza degli impianti di risalita Colverde-Rosetta che si
trovano, salendo da Fiera di Primiero, verso la fine dell'abitato di San Martino di Castrozza in direzione Passo Rolle (25
minuti circa). Biglietti a carico diretto dei partecipanti.

Partecipanti: massimo 18 iscritti; ETA' MINIMA: 8 anni

con Laura Moro
coreografa ed esperta nella dimensione terapeutica della danza.
Respiro. postura, coordinazione e tono muscolare; il tutto all'insegna della scoperta del proprio personale "flusso motorio" per prepararsi a vivere le varie attività della giornata. Un ottimo inizio per chi si dedica all'escursionismo o vive
la montagna in modo atletico, ma anche per chi ama contemplarla in armonia con l'ambiente.

Potente anti-stress, il movimento consapevole, risveglia e allena la relazione mente - corpo, stimolando il sistema immunitario.

Dove: PARCO CLAROFONTE

Durata: 1 ora e 10

Il cervo, il re dei boschi del Trentino. Una foresta millenaria che racchiude l'antico segreto dei mastri liutai: l'abete rosso di risonanza. Un ponte sospeso per donarti emozioni vere.

L'itinerario:
Foresta di Paneveggio: Sentiero Marciò

Itinerari alternativi:

Foresta di Paneveggio - Baito Buse dell'Oro


Partendo dalla stazione delle corriere, si segue la via Nova scendendo da via delle Scure fino al centro storico di Mezzano, lì si può pensare ad un veloce excursus dei "Canzei" più belli. Si riprende verso zona "Copera" rientrando a Fiera lungo il sentiero che porta a Madonna del Sass e successivamente in zona Osne.

Il percorso è agevole per partecipanti di tutte le età, la durata reale si aggirerà intorno alle 3h/3h 30m, considerando anche il giro dei Canzei.
PUNTI DI INTERESSE:

  • Zona panoramica via Nova
  • Canzei e centro storico
  • Capitello Madonna del Sass

Lunghezza: 7.33 km
Ascesa totale: 296 meter
Durata stimata: 2h 37m

Finalmente ci conosciamo!

Presentazione serale del programma a cura dello staff di animazione Dolomiti Family Fun.

Info Dolomiti Family Fun: 324 0444845

Martedì

La più antica Malga del Trentino risalente al 1905, crocevia di molti sentieri tra i luoghi più belli delle Pale di San Martino.

Alcuni di questi sono:

Durante la stagione ci sono spesso manifestazioni e poi diversi bar dove bere sempre qualcosa di particolalre.

Partendo dalla stazione delle corriere, si segue la prima parte di ciclabile, deviando per la Madonna del Sass si sale verso zona Prà delle Vigne, poi si rientra per un piccolo tratto verso il paese per poi dirigersi verso l'imbocco del Troi delle Caore, seguendo il sentiero che passa lungo il versante del monte Sanguarna si arriva nei pressi di Ormanico, da dove si ritorna al Parco Clarofonte.Il percorso è agevole per partecipanti di tutte le età anche se vi sono tratti di salita abbastanza pendenti, la durata reale si aggirerà intorno alle 4h.

PUNTI DI INTERESSE:

  • Capitello Madonna del Sass
  • Caneva
  • Vecchia Kalkera

Le stagioni mutano, il tempo scorre e la natura si trasforma. Scopri con la Fattoria Didattica dell'Agritur Broch come ogni animale, ogni pianta e anche tu cambi ogni giorno! Al mattino si parte con una semplice passeggiata per imparare ad apprezzare e rispettare il bosco per poi scoprire alla Fattoria Didattica come nasce la vita da un piccolo uovo!

Picnic a cura di Agritur Broch (€ 8,00 a carico dei bambini partecipanti)

Appuntamento c/o Agritur Broch (loc. Passo Cereda), ore 9.30 (fine attività ore 15.30 ca.)

Un'idea di Marina Fontana di Orto Pendolo e Katiuscia Mazzocco di Associazione Haipule.
Yoga e Meditazione nel ritmo della Natura nella sua piena espressione dell'estate la stagione in cui agricoltura e ayurveda lavorano sulla bellezza dei colori della natura, la maturazione di frutta e verdura, il calore, l'aria, l'apertura, l'immensità della luce, i profumi

TOUR IN E-BIKE con Primiero Bike
Con l'istruttore di mountain bike, 2 ore circa per visitare il fondovalle pedalando. Curiosità del territorio e visita ad un nostro artigiano: Erborì dove la titolare ci farà conoscere le piante officinali.
Noleggio e-bike a tariffa convenzionata

Mercoledì

con Laura Moro
coreografa ed esperta nella dimensione terapeutica della danza.
Respiro. postura, coordinazione e tono muscolare; il tutto all'insegna della scoperta del proprio personale "flusso motorio" per prepararsi a vivere le varie attività della giornata. Un ottimo inizio per chi si dedica all'escursionismo o vive
la montagna in modo atletico, ma anche per chi ama contemplarla in armonia con l'ambiente.

Potente anti-stress, il movimento consapevole, risveglia e allena la relazione mente - corpo, stimolando il sistema immunitario.
Dove: PARCO CLAROFONTE

Durata: 1 ora e 10

La più antica Malga del Trentino risalente al 1905, crocevia di molti sentieri tra i luoghi più belli delle Pale di San Martino.

Alcuni di questi sono:

Partendo dal Parco Clarofonte, ci si reca in zona Madonna della luce, si imbocca il sentiero delle "Cesurete" che passa sotto al Castel Pietra, si prosegue verso il Laghetto Welsperg. Da lì si prende il giro delle Muse Fedaie; si potrebbe pensare anche ad una piccola visita alla Casa del Parco. Raggiunto il ristorante "il Cacciatore" si prende il sentiero che scende verso Tonadico per poi raggiungere il Parco Clarofonte.

Il percorso non ha particolari dislivelli e pendenze ma vista la lunghezza è sconsigliato ad anziani e bimbi molto
piccoli, la durata reale si aggirerà intorno alle 5h/6h considerando le pause ma non l'eventuale visita alla casa del
Parco.
PUNTI DI INTERESSE:

  • Capitello Madonna della Luce
  • Castel Pietra
  • Laghetto e Villa Welsperg
  • Zona Panoramica Muse Fedaie
  • Zona Panoramica su Castel Pietra

EMOZIONI D'ACQUA IN ALTA QUOTA
Il benessere di un percorso Kneipp naturale uscita di 2 ore circa "LIVELLO FACILE" con la tecnica del Nordic Walking lungo il percorso dell'O Piccolo.

La camminata nordica (nordic walking in inglese, sauvakävely in finlandese, in italiano chiamata anche camminata con bastoni) è un tipo di attività fisica e sportiva che si pratica utilizzando bastoni appositamente studiati, simili a quelli utilizzati nello sci di fondo. Definita dal suo ideatore, Marko Kantaneva, il più efficiente e piacevole allenamento al mondo, un modo per aumentare la propria vigorosità fisica, migliorare nel complesso la propria salute e vitalità mentale.

Partenza dal Palazzetto dello Sport, San Martino di C.
Durata: 2 ore
Difficoltà: facile

brevi percorsi di abilità e di gioco Proposta di percorso di orientamento di 45 minuti circa;

Neologismo inglese derivato dallo svedese orientering, "orientamento", che indica una disciplina sportiva relativamente giovane, anche se i primi passi dell'attività che l'ha ispirato possono essere fatti risalire intorno alla fine dell'Ottocento. Caratteristica essenziale di questo sport è l'utilizzo di una cartina predisposta per attraversare un terreno sconosciuto, con passaggio obbligatorio per alcune postazioni di controllo, usando l'immaginazione, il senso di orientamento e la propria abilità al fine di selezionare il percorso.

Dove: parco Vallombrosa
Durata: 2 turni consecutivi della durata di 45 minuti ciascuno/ per ogni giornata
Difficoltà: facile

Giovedì

La più antica Malga del Trentino risalente al 1905, crocevia di molti sentieri tra i luoghi più belli delle Pale di San Martino.

Alcuni di questi sono:

Raggiunta la chiesa di Pieve si percorre il sentiero che parte sopra la via Nova e raggiuge la strada forestale "Guastaie" che si percorre in direzione nord fino all' imbocco del sentiero che scende e riporta al parco Vallombrosa.

Percorso agevole con medio dislivello e con punti panoramici interessanti.

PUNTI DI INTERESSE:

  • Vista sulla cappella del Colaor
  • Zone panoramiche

Appuntamento a Villa Welsperg (val Canali, sede del Parco Naturale), ore 9.30 (fine attività ore 15.30 ca.)


Con la maestra Katiuscia impariamo che cos'è lo yoga sui verdi prati di Villa Welseprg, la casa del Parco Naturale Paneveggio-Pale di San Martino! Muoversi in armonia con la natura è facile e divertente con Dolomiti Family Fun! Nel pomeriggio passeggiata lungo il sentiero delle Muse Fedaie e fine attività al Laghetto Welsperg.

Pranzo al sacco a cura dei partecipanti.

TOUR IN E-BIKE con Primiero Bike
Con l'istruttore di mountain bike, due ore circa per visitare il fondovalle pedalando. Curiosità del territorio e visita ad un nostro artigiano: Bionoc' dove il titolare ci spiegherà i segreti per produrre birre pluripremiate.
Noleggio e-bike a tariffa convenzionata

Ritrovo ore 17:00 partenza dall'autostazione di Fiera

SCORCI NOTTURNI DEI BORGHI alla luce delle lanterne
Durata 1 ora circa
Max partecipanti: 15

Venerdì

La camminata nordica (nordic walking in inglese, sauvakävely in finlandese, in italiano chiamata anche camminata con bastoni) è un tipo di attività fisica e sportiva che si pratica utilizzando bastoni appositamente studiati, simili a quelli utilizzati nello sci di fondo. Definita dal suo ideatore, Marko Kantaneva, il più efficiente e piacevole allenamento al mondo, un modo per aumentare la propria vigorosità fisica, migliorare nel complesso la propria salute e vitalità mentale.

Con questa camminata andiamo alla ricerca di acqua di montagna dove sperimentare un percorso Kneipp all'aperto.

"Verso la Val Canali-Madonna della Luce": ore 08:30 partenza dal parco Clarofonte
Durata: 4 ore
Difficoltà: MEDIA

Immersi nella leggendaria foresta di Paneveggio, famosa per i suoi abeti rossi di risonanza. La leggenda narra che ogni tanto, verso la fine del 600, si aggirava in questa foresta un personaggio proveniente da Cremona. Lui batteva il suo martelletto nei tronchi di questo fitto bosco e se il legno emetteva il suono da lui desiderato ordinava di tagliarlo e se lo portava a Cremona. Questo personaggio era Antonio Stradivari, costruttore dei più pregiati violini del mondo.

L'itinerario:
Passo Rolle - Laghetti di Colbricon

Percorso alternativo:
San Martino di Castrozza - via Malga Ces a Passo Rolle

(*) l'attività è prevista a settimane alterne ed è sostituita con: Ore 21:15 - 22:15 parco Clarofonte ORTO YOGA - appuntamento serale.

Un'idea di Marina Fontana di Orto Pendolo e Katiuscia Mazzocco di Associazione Haipule.
Yoga e Meditazione nel ritmo della natura nella sua piena espressione dell'estate la stagione in cui agricoltura e ayurveda lavorano sulla bellezza dei colori della natura, la maturazione di frutta e verdura, il calore, l'aria, l'apertura, l'immensità della luce, i profumi.

Sabato

Facile passeggiata trai i pascoli adiacenti al Lago di Calaita fino ad arrivare ad una spettacolare terrazza naturale sulle pale di San Martino.

Percorsi alternativi:

SETTIMANE DISPARI:

Partendo dalla stazione delle corriere, si segue la via Nova scendendo da via delle Scure fino al centro storico di Mezzano, lì si può pensare ad un veloce excursus dei "Canzei" più belli. Si riprende verso zona "Copera" rientrando a Fiera lungo il sentiero che porta a Madonna del Sass e successivamente in zona Osne.

Il percorso è agevole per partecipanti di tutte le età, la durata reale si aggirerà intorno alle 3h/3h 30m, considerando anche il giro dei Canzei.
PUNTI DI INTERESSE:

  • Zona panoramica via Nova
  • Canzei e centro storico
  • Capitello Madonna del Sass

SETTIMANE PARI:

Raggiunta la chiesa di Pieve si percorre il sentiero che parte sopra la via Nova e raggiuge la strada forestale "Guastaie" che si percorre in direzione nord fino all' imbocco del sentiero che scende e riporta al parco Vallombrosa.

Percorso agevole con medio dislivello e con punti panoramici interessanti.

PUNTI DI INTERESSE:

  • Vista sulla cappella del Colaor
  • Zone panoramiche

Appuntamento c/o Parco Vallombrosa, ore 10.00 (fine attività ore 12.30)

Nascondino, strega comanda color e chi più ne ha più ne metta! Con Dolomiti Family Fun si salta, si corre e si gioca sui prati, perché divertirsi è naturale! Per chiudere in bellezza una vacanza super divertente, musica e TiKToK Party!

Un'idea di Marina Fontana di Orto Pendolo e Katiuscia Mazzocco di Associazione Haipule.
Yoga e Meditazione nel ritmo della Natura nella sua piena espressione dell'estate la stagione in cui agricoltura e ayurveda lavorano sulla bellezza dei colori della natura, la maturazione di frutta e verdura, il calore, l'aria, l'apertura, l'immensità della luce, i profumi.

Apertura del giardino botanico Val Noana, alla scoperta della biodiversità delle piante e dei fiori di montagna.

Informazioni e prenotazioni: 3204236257

Domenica

Una delle valli più belle delle Dolomiti, perla nascosta che ti farà innamorare. Assapora la sua bellezza fin da ora:

https://www.hotelmirabello.it/val-canali-trentino-dolomiti.html

Servizi esclusivi ed esperienze in Trentino da non perdere 10 consigli per godersi appieno il benessere della natura trentina


Mappa interattiva di Primiero San Martino di Castrozza © trentino.com

Ritorna alla home