Hotel Benessere Trentino (Fiera di Primiero)

Via Montegrappa 2 - 38054
Fiera di Primiero (TN)nelle Dolomiti del Trentino

La Val Canali in Trentino: Perla delle Dolomiti

Un luogo che ti farà innamorare

Un luogo magico dove il panorama è davvero WOW

Il nostro viaggio tra le meraviglie questa volta non ci porta poi così lontano. Spesso siamo convinti che per scoprire qualcosa di nuovo e di grande fascino bisogna avventurarsi per chilometri e chilometri, prendere aerei, andare dall'altra parte del mondo. Fortunatamente non è sempre così, basta cercare un po' meglio e di grandi bellezze ne troviamo anche a pochi chilometri da casa.


Sono quelle bellezze nascoste, quei paesaggi incontaminati che basta davvero poco per scoprirli.
-

È così che si possono trovare territori unici, dal grande fascino. Ne è un esempio la Val Canali, in Trentino: una meraviglia al cospetto delle imponenti Pale di San Martino.

Il luogo in di cui parleremo oggi non è molto distante dal centro di Primiero: siamo solo a pochi chilometri dal paese di Fiera di Primiero. Un luogo magico tra le Dolomiti tutto da scoprire.
Lo capiamo fin dal ingresso di questa vallata di che splendore stiamo andando incontro.

La Val Canali Perla delle Dolomiti

Alla sua entrata spicca maestoso e grandioso il rudere del Castel Pietra.

Posto su di un imponente masso erratico staccatosi dalle Pale di San Martino, il castello sovrasta e domina tutta la vallata. È sicuramente uno dei castelli più antichi del Trentino, antica dimora, ormai diroccata, dei baroni e poi conti Welsperg vecchi feudatari per circa 600 anni della valle del Primiero.

Si racconta che, durante il secolo del Rinascimento, i Conti Welsperg, da tanto erano ricchi e potenti, potessero andare dal Lago di Garda alla Slovacchia calpestando sempre le terre in loro possesso.

-

Con questo spirito si capisce fin da subito di che luogo unico si nasconde dietro l'imponente rudere del castello e del motivo perché proprio in questa zona l'abbiamo voluto costruire.

La Val Canali in Trentino è davvero un luogo magico al cospetto di un'altra grandiosa meraviglia, le Dolomiti Patrimonio Unesco. Sempre proprio che i signori Welsperg avessero voluto ricreare qui il loro più bel giardino.

Qui siamo in mezzo a una maestosità della natura, una monumentalità, avvolta nel silenzio. Piccoli laghetti, torrenti e ruscelli, boschi sconfinati, vette talmente spettacolari da lasciare senza fiato.

Il Laghetto Welsperg in Val Canali

Addentrandoci nella natura della Val Canali in Trentino si trova un piccolo laghetto, fatto costruire dai signori Welsperg per abbellire ancora di più il creato della natura circostante. Dalle sue acque il riflesso delle Pale di San Martino è uno spettacolo unico nel sue genere. Si rimane davvero a bocca aperta

La credenza popolare racconta che nelle vicinanze del laghetto vivessero un tempo le Guane: delle bellissime fanciulle dai piedi rotanti, mezze streghe e mezze fate. Queste fantastiche creature dai lunghi capelli biondi, vestite di abiti leggeri e trasparenti, ammaliavano i viandanti che giungevano fino qui con il loro provocante fascino.

Villa Welsperg La Casa del Parco Naturale

Emozionante e seducente è la via che percorre la Val Canali in Trentino fino ai piedi delle cime. Questo percorso, tra prati e fitti boschi, passa di fianco ad un atro gioiello: la Villa Welsperg.

Residenza di caccia dei conti e, non a caso, oggi sede del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino. La sua bellezza e la sua sontuosità è degna proprio dei nobili di quell'epoca. Un fascino tra antico e moderno, tra passato e presente.

Attorno ad essa c'è un ampio vivaio con le piante allora diffuse nei giardini del Primiero, come tigli dal profumo intenso, i faggi, gli ippocastani, costeggiati da un piccolo stagno dal quale si osservano diverse specie acquatiche del mondo animale e di quello vegetale.
Una chiesetta in stile nordico col tetto tradizionale in scandole e un grande fienile richiama la tradizione contadina ancora molto radicata nella vita quotidiana della valle.

-

Tutto attorno alla villa campeggia il verde intenso dei prati colorati dai tanti fiori e dai fitto boschi che contrastano con il grigio delle rocce dolomitiche che si tingono di rosso al tramonto.

La Val Canali in Trentino è appunto un grande giardino.

-

Sia d'estate che d'inverno, è possibile avventurarsi per facili trekking, vie ferrate, e moltissimi percorsi da fare a piedi o in mountain bike (la noleggi gratuitamente presso il nostro Hotel).
Per chi volesse è anche il luogo ideale semplicemente per rilassarsi, camminare a piedi nudi nei prati o abbracciare gli alberi. Tra albe e tramonti, tra i suoni e i colori di una delle atmosfere più suggestive del Trentino.

Un insieme di colori, di bellezze che ti trasportano in un mondo magico e ti cullano tra l'avventura e il relax.

La Val Canali in tutta la tua bellezza... ...alza il volume e goditi i suoni della natura

Escursioni e Trekking in Val Canali


Lascia un commento

Preventivo senza impegno