Hotel Benessere Trentino (Fiera di Primiero)

Via Montegrappa 2 - 38054
Fiera di Primiero (TN)nelle Dolomiti del Trentino

Il fascino di Baita Segantini

Una perla incastonata tra le Pale di San Martino

Il nostro viaggio oggi ci ha portato fino a qui: siamo quasi a 2000 metri di quota, in cima al Passo Rolle, nel cuore del Trentino ai piedi delle Dolomiti.

-

Davanti a noi si innalzano le imponenti e maestose Pale di San Martino: la catena montuosa più estesa dell'intero arco dolomitico. La sua vetta simbolo, non per altezza, è il grandioso il Cimon della Pala.

Per la sua forma piramidale “il Cervino delle Dolomiti”

Le Pale di San Martino in Trentino Inizia la leggenda

Oggi quasi tutte le cime delle Dolomiti sono facilmente raggiungibili, scalandole oppure arrivandovi comodamente in funivia.
Fino alla metà dell'800 non era così. Questi luoghi erano posti deserti, con piccoli villaggi abitati da pochi contadini e qualche piccolo artigiano.

La loro scoperta avviene molto lontano da qui, quasi per caso, in Inghilterra.
I primi furono proprio gli inglesi: nei salotti dell'alta società si cercavano dei luoghi che fossero stimolanti, avventurosi, esotici. Dopo aver viaggiato e conquistato mezzo mondo, dalle Indie al Canada passando per l'Australia, i giovani rampolli trovarono proprio in questi paesaggi il loro desiderio di esplorazione. Molto più vicino a casa di quello che pensavano.

E' così che le Pale iniziarono a diventare la meta di pregio in quegli anni, ammagliante per la loro grandiosità e bellezza.

-

Baita Segantini in Trentino Un sogno che diventa realtà

Quello che i viaggiatori dell'epoca amavano è un po' quello che amiamo tutt'ora anche noi: un'avventura con una natura molto presente, che sembra quasi abbracciarci con la sua bellezza mozzafiato.
Le Dolomiti e le Pale di San Martino sono davvero uno scenario fantastico; con i suoi paesaggi di boschi e alpeggi magnifici, un vero paradiso della natura.

Al suo interno vi è anche inserito l'uomo e le sue gesta eroiche.

È con lui, che nascono posti così: Baita Segantini in Trentino.

-

Incastonata tra i prati d'alta quota, dove il confine del verde contrasta con il grigio delle rocce di Dolomia si erige un piccolo rifugio Baita Segantini tra le Dolomiti: in un belvedere naturale di pregio sensazionale. Lì, a scrutare le montagne.


Baita Segantini in Trentino si trova in un posto idilliaco, nel bel mezzo di queste meraviglie.
Basta guardarsi tutto attorno per intuire e percepire di che meraviglia si tratti.
E' quasi un sogno cristallizzato; siamo in una maestosità, in una grandiosità avvolta nel silenzio… si rimane davvero a bocca aperta.





Un sogno che inizia nel lontano 1936 quando l'ormai leggendario Alfredo Paluselli, pioniere delle Dolomiti, artista nella scultura e nel disegno ma soprattutto uomo perdutamente innamorato della montagna, inizia la costruzione di questo suo regno immerso nella maestosità delle cime delle Pale di San Marino.

In quel belvedere naturale all'epoca non vi era nulla. Alfredo decise quindi di smontare una antico tabià (una tipica costruzione alpina utilizzata perlopiù come fienile) della vicina Bellamonte per portarlo e ricostruirlo ai piedi del Cimon. Un lavoro lungo e difficile che prevedeva anche la costruzione della strada, allora inesistente, per accedervi, tracciata con badile e piccone. Un'impresa del tutto memorabile alla quale aggiunse un piccolo laghetto nel quale, in alcuni momenti del giorno, vi si riflettono le cime più belle delle Pale.

Alfredo divenne simbolo del Passo Rolle e di Baita Segantini nella quale ci visse in solitudine, come un'eremita, scrivendo alcune delle più belle poesie legate alla potenza della montagna. Quella montagna che lo volle lassù per gli ultimi 35 anni della sua vita, aiutandolo con la bellezza e il fascino del suo ambiente a superare la solitudine di lunghissimi e ostili inverni bianchi.

 “Il busto di Alfredo Paluselli, custode del del Cimon della Pala”

Da qui vette delle Pale sembrano quasi toccarsi con le mani.

Le Pale di San Marino con Baita Segantini sono uno dei luoghi più spettacolari di questo meraviglioso Patrimonio dell'Umanità.

Una barriera corallina, la più grande è imponente del mondo a pochi passi da casa tua ;)

 Baita Segantini al Tramonto

30 commenti

  • Manuela Mercoledì 29 aprile 2020 Rispondi

    Passato una giornata a dir poco fantastica, tramonto sul laghetto incantevole, ottima cena in baita, nn vedo l'ora di ritornarci.


  • Marco Domenica 05 aprile 2020 Rispondi

    Mi avete fatto sognare.. Grazie!


  • Michela Vettore Sabato 04 aprile 2020 Rispondi

    Siamo stati lì lunedì 14 ottobre, giorno di fiera nel vostro bellissimo paese e ultima tappa per noi dopo aver trascorso una breve ma bellissima vacanza al Mirabello e speriamo di tornare al più presto. Saluti Michela e Luca☺️


  • Alessandra Marangoni Venerdì 03 aprile 2020 Rispondi

    Che nostalgia al vedere le vostre belle montagne.Non vedo l’ora di potervi raggiungere. Auguri cari a tutti


  • Adrian Varga Giovedì 02 aprile 2020 Rispondi

    Buongiorno caro signor Elio.. Anche a noi ci manca tanto, quel pezzo di paradiso... Speriamo che finisca presto questo momento e possiamo venire a qoderci la nostra vacanza... E quelli meravigliosi dolci che mi anca o più di tutto... Grazie.. Un abbraccio e "tutto andrà bene


  • Maria Mercoledì 01 aprile 2020 Rispondi

    Grazie per le bellissime parole e per queste immagini che in questo periodo particolare fanno piacere!!


  • Gina Mercoledì 01 aprile 2020 Rispondi

    Grazie per averci fatto viaggiare... almeno con la mente


  • Paola Tonin Mercoledì 01 aprile 2020 Rispondi

    Grazie signor Elio sono stata bene li da voi e sono innamorata di quei posti,perciò dico arrivederci e grazie ancora!!!!


  • Paola Tonin Mercoledì 01 aprile 2020 Rispondi

    Grazie signor Elio sono stata bene li da voi e sono innamorata di quei posti,ci tornero volentieri,perciò dico arrivederci!!!


  • Gianna Mercoledì 01 aprile 2020 Rispondi

    Buona sera,grazie della mail e del pensiero rivolto a noi,speriamo che questo brutto momento passi presto per tornare a fare una bella vacanza da voi in questi luoghi bellissimi.
    saluti a tutto lo staff Mirabello


  • Claudio Melis Mercoledì 01 aprile 2020 Rispondi

    Grazie del pensiero, in questo momento difficile ci vuole ottimismo, pensando alle prossime vacanze che saranno sicuramente splendide, nella vostra struttura.
    Ci manca la vostra cucina e il vostro affetto.
    Un abbraccio dalla bellissima Sardegna.


  • Carmine Mercoledì 01 aprile 2020 Rispondi

    Non ho mai avuto il piacere di essere vostro ospite ma sicuramente dopo questa bufera non mancherà occasione di farlo a presto


  • Maria Grazia Mercoledì 01 aprile 2020 Rispondi

    Grazie signor Elio mi ha fatto molto piacere ricevere queste stupende foto....mi mancano tanto...


  • Tarabini Anna Rita Mercoledì 01 aprile 2020 Rispondi

    Grazie del pensiero! Ripenso a questi posti
    meravigliosi con nostalgia....
    arrivederci a presto


  • Giuseppe Revello Mercoledì 01 aprile 2020 Rispondi

    Grazie di cuore.Con piacere ho letto la vostra mail ricordando con forte nostalgia il nostro soggiorno favoloso presso di voi.Speriamo vivamente di poterlo ripetere presto con i nostri amici.Auguri sinceri a Lei e tutto il Mirabello


  • Severo Mercoledì 01 aprile 2020 Rispondi

    Adesso ci mancano le pale ma arriverà il momento per essere di nuovo protagonisti.....un saluto a tutti!!


  • Mirella Augusta Ciapanna Mercoledì 01 aprile 2020 Rispondi

    Grazie per la vostra gradita presenza in questo brutto periodo
    Anche a noi è dispiaciuto rinunciare alla vacanza nel vostro bellissimo hotel
    Con le vostre attenzioni per i clienti e la vostra cucina
    Speriamo tutti voi stiate bene e auguriamo a voi e a noi che torni la normalità
    Cordiali saluti Ezio e Mirella Torzolini Ciapanna


  • Enrica Mercoledì 01 aprile 2020 Rispondi

    Grazie per la Vs presenza, é fondamentale per noi tt. Rinchiusi in casa a pensare se tt avrà conseguenze sul ns stile di vita, certo che sì. Ma la montagna rimarrà sempre la nostra prima casa, almeno nel ns ❤️. Un abbraccio a voi e grazie


  • Andrea Brenci Mercoledì 01 aprile 2020 Rispondi

    Grazie


  • Andrea Brenci Mercoledì 01 aprile 2020 Rispondi

    Grazie


  • Silvia Zanotelli Mercoledì 01 aprile 2020 Rispondi

    Grazie Elio, anche a me mancate. Spero
    di vedervi tutti. Un' abbeaccio virtuale.


  • Rossana Mercoledì 01 aprile 2020 Rispondi

    Grazie Elio, si accende la nostalgia con le immagini narrate.. non vediamo l’ora di tornare da voi.


  • Tommaso Marrocco Martedì 31 marzo 2020 Rispondi

    Carissimo signor Elio anche la sua struttura ci manca tanto,e anche il vostro servizio impeccabile.noi per fortuna stiamo tutti bene e spero che anche da voi vada tutto bene.anche noi abbiamo una attivita' e' stiamo fermi,ma speriamo di ripartire al piu' presto.un saluto a lei e famiglia da Tommaso e Massina.


  • Mara Martedì 31 marzo 2020 Rispondi

    Grazie Elio per il tuo umorismo spero e credo di rivederci per la stagione autunnale csuds Covis.19.


  • Michele Martedì 31 marzo 2020 Rispondi

    Grazie


  • Michele Martedì 31 marzo 2020 Rispondi

    Grazie...


  • Mario.petrella43@libero.it Martedì 31 marzo 2020 Rispondi

    Sono innamorato di S. Martino di Castrozza e delle sue montagne le quali, pur essendo stato loro ospite per innumerevoli anni, continuano ad affascinarmi e continuano a parlarmi con il loro silenzio e con i loro profumi. Mi piace comunque ricordare che dalla Baita Segantini si può raggiungere, dopo circa ottanta minuti, un luogo suggestivo: ci si trova di fronte la statua di Cristo Pensante che medita sulla nostre piccinità Bello!


  • Carla Martedì 31 marzo 2020 Rispondi

    Grazie per aver inviato questo piccolo pezzo di Paradiso mi sono commossa fino alle lacrime speriamo di poter arrivare per l’estate a presto


  • Ritapalchetti Martedì 31 marzo 2020 Rispondi

    Vi ringrazio di cuore per le belle immagini e per la vicinanza e l'affetto.


  • Michele Mason Martedì 31 marzo 2020 Rispondi

    Posto meraviglioso. non vedo l'ora di tornarci.
    grazie per il pensiero



Lascia un commento

Preventivo senza impegno