LOG IN
+39 0439.64.24.1

Caoria Paese – Malga Fiamena - Cicona

Partenza dalla Hall dell'Albergo alle ore 09.30 con la nostra guida, la quale vi accompagnerà con il pulmino passando per Mezzano, Imer e prendendo la galleria Totoga si arriva fino Caoria (847m) seguendo le indicazioni stradali.

Da qui procedere come da itinerario n° 30, arrivando a Ponte Stel in cui si può fare una sosta al punto di ristoro del Bar alla Siega.

Si oltrepassa il ponte ove si trova il bivio Valsorda Valzanca, si continua poi fino ad incontrare un ponte sulla destra ed una tabella che segnale l'ingresso nel Parco Naturale di Paneveggio – Pale di San Martino.

Da qui si trova una sbarra che si oltrepassa salendo nel bosco per arrivare nella Malga Fiamena (1752m).

Alla Malga si può vedere la casera in “Stelari” : È la Stalla dalla quale il comune di Canal San Bovo ha ricavato un rifugio forestale.

Dal pascolo si gode di una vista a 360° dal Monte Coppolo alle Cime di Bragaròlo, nel Lagorai Settentrionale.

Nel mezzo si innalza la Cima d'Asta.

Dopo essersi riposati si riparte iniziando la discesa che si addentra nel bosco fino alla deviazione per Malga Boalon prendendo il sentiero sulla sinistra.

Si procede poi per la strada forestale che diventa sempre più ripida fino ad arrivare a Cicona.

L'itinerario è percorribile anche in Muontain Bike e con le ciaspole d'inverno.

Tornati in Hotel potrete rilassarvi con un massaggio Antistress per recuperare tutte le vostre forze nel Centro Benessere.

Foto dei clienti

Dislivello in salita : 948 m
Dislivello in discesa : 834 m
Tempo di percorrenza : 05:30
Difficoltà : Difficile
Ora ritrovo : 09:30
Ora rientro previsto : 17:00
Tempo di trasferimento : 00:45
Adatto a escursionisti abbastanza preparati
Abbigliamento consigliato
  • K-Way consigliabile
  • Felpa leggera
  • Scarponcini da trekking