Hotel Benessere Trentino (Fiera di Primiero)

Via Montegrappa 2 - 38054
Fiera di Primiero (TN)nelle Dolomiti del Trentino

La Val Venegia in Trentino Dolomiti

La valle del silenzio

La Val Venegia, ai piedi delle Pale di San Martino Una Valle da Fiaba

C'era una volta, in un angolo sperduto del Trentino...
Questa volta l'inizio del nostro racconto non sarebbe più azzeccato.

Parlare della Val Venegia nelle Dolomiti significa parlare di un mondo incantato che sembra quasi non appartenerci più. Ma che cercando bene esiste. Nascosto, come i gioielli più preziosi. Ebbene si, è proprio così, Un po' come nelle fiabe. Perché Questa volta siamo davvero davanti ad una maestosità, una monumentalità, avvolta nel silenzio e nello splendore delle cime più affascinanti.

Foto Andrea Caglio

Quando arrivi, la Val Venegia ti si apre davanti, come un luogo incantato. Luogo perfetto per una fiaba. Ti si stagliano davanti le Pale di San Martino, rimani senza parole!

La Val Venegia in Trentino è davvero una delle perle più nascoste e selvagge delle Dolomiti.

Si tratta di una valle glaciale ai piedi delle imponenti e maestose Pale di San Martino. Un vero e proprio giardino botanico, meraviglia della natura, percorso dal Torrente Travignolo e dal Rio Vallazza: gli studiosi qui hanno censito oltre 500 diverse specie di piante.

Foto Gloria Ramirez

È per questo che il suo fascino è un qualcosa di unico e incontrastato in tutte le stagioni.

Lo stupore che si prova fin dal suo ingresso, risalendo poi fino a Baita Segantini, è qualcosa di davvero unico. Una meraviglia che lascia senza parole.

Un fascino selvaggio.

Foto Fabio Marchini

La Val venegia d'Inverno: il Paradiso delle Ciaspole e del Freeride

D'inverno la Val Venegia in Primiero Trentino si tinge di un'atmosfera ancora più idilliaca dove il rumore della natura più incontaminata e il solo scricchiolio della neve ne fa da padrona. Lunghe distese di neve da scoprire lentamente. Immerso in un panorama da favola che contrasta con il candore della vallata. Le cime innevate risaltano più che mai. Ed al tramonto... bè, meraviglia delle meraviglie! Ti lascia senza parole.

Tante sono le opportunità con le ciaspole per scoprire questa valle dai panorami mozzafiato: sia su percorsi facili che su escursioni più lunghe.

-

Val Venegia d'estate e d'autunno. Per i trekking più selvaggi.

Da un lato il torrente Travignolo che scorre in tutta la sua bellezza. Musica per le orecchie e fresco sulla faccia. Dall'altra gli splendidi boschi rigogliosi di abeti Rossi. Sopra le cime maestose e imponenti delle Pale di San Martino. La catena montuosa più estesa delle Dolomiti Unesco.

La Val Venegia è una vera e propria cartolina. Metà ideale per escursioni in montagna con bambini oppure inizio perfetto per trekking più impegnativi.

-

Itinerari e Trekking in Val Venegia per tutte le stagioni

Lasciati ispirare e vivi la Val Venegia tra le Dolomiti

Come raggiungere la Val Venegia

Dal Passo Rolle puoi proseguire in direzione Paneveggio per poi imboccare la strada del Passo Valles.
Da li troverai sulla destra le indicazioni per la val Venegia e per la precisione per il Pian dei Casoni, dove si trova il primo parcheggio.
Da qui la strada è comoda e perfetta per qualsiasi tipo di escursione: punto di parenza per trekking più impegnativi ma anche per escursioni con passeggino in Primiero Pale di San Martino.

Si passa prima per Malga Venegia, poi Malga Venegiotta per poi arrivare fino a Baita Segantini.


La Val Venegia è possibile raggiungerla anche dal Passo Rolle.
Basta percorrere la prima stradina bianche (percorribile anche in passeggino di trekking) che si trova di fronte al primo parcheggio sulla sinistra che si trova al Passo. Da li si prosegue verso Baita Segantini passando per la Capanna Cervino. Arrivati a Baita Segantini si prosegue la strada bianca e si inizia a scendere percorrendo la Val Venegia.

Lascia un commento

Preventivo senza impegno