LOG IN
+39 0439.64.24.1

La Crespellina con fonduta valdostana: una ricetta tutta da scoprire

Una ricetta gustosa del nostro Chef Tiziano, da leccarsi i baffi :-)

L'incantevole vista delle imponenti Dolomiti, l'aria fresca e pulita delle montagne e una natura selvaggia tutta da scoprire. A risvegliare i tuoi sensi ci pensa facilmente il paesaggio trentino, ma a deliziare il gusto di una vacanza appetitosa, alla quale il piacere di una buona tavola faccia da padrone, ci penso io con un piatto ricco e appetitoso come la Crespellina con fonduta valdostana, un secondo piatto tanto saporito ma dalla ricetta semplice. Scopriamola insieme!

Ingredienti:

  • 1 Uovo + 1 tuorlo
  • 50 g di Burro
  • 300g di Farina
  • 500 ml di Latte q.b.
  • Acqua q.b.
  • Fontina a piacere
  • Sale q.b.
Preparazione:
Sbattere in una terrina un uovo intero e un tuorlo, salare e aggiungere il burro sciolto, la farina precedentemente setacciata e per ultimo il latte allungato con acqua e intiepidito. Sbattere il tutto con la frusta fino ad ottenere un impasto omogeneo, dalla consistenza media, non troppo liscio, e senza grumi. In una padella antiaderente fare sciogliere a fuoco basso un pezzetto di burro per poi versare dentro un mestolino di impasto e fare cuocere la nostra crespellina per un circa un minuto da entrambi i lati. A cottura avvenuta, far scivolare su di un piatto la crespella dall'aspetto dorato e ripetere lo stesso procedimento fino alla fine del preparato.

Dopo averle lasciate a raffreddare per un po', il gusto semplice delle nostre crespelle va arricchito col sapore dolce e delicato di un formaggio tutto italiano, simbolo della regione della Valle d'Aosta: la fontina! Le fette di fontina vanno stese sulle crespelline che, insaporite a dovere, vanno piegate su se stesse e riposte su di una teglia imburrata. Ma no, non è ancora il momento per infornare il tutto, almeno non prima di arricchire questo già gustoso piatto e renderlo ancora più prelibato con l'aggiunta della fonduta, il pezzo forte di una ricetta che stuzzicherà l'appetito della tua estate.

Ma come preparare questa specialità tutta valdostana a base di fontina?

Ingredienti:

  • 200g di Fontina
  • 40 g di Burro
  • 2 Tuorli
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
Preparazione:
Tolta la crosta dalla fontina, questo saporito formaggio va tagliato a cubetti e raccolto in una terrina alla quale va aggiunto il latte in quantità tale da ricoprire totalmente il formaggio. Immersa nel latte la fontina va lasciata riposare e dopo un'ora circa, senza farla sgocciolare troppo, va trasferita in una casseruola dal fondo spesso. Unire il burro tagliato a pezzetti e far cuocere il tutto a bagnomaria continuando a mescolare per tutta la durata della cottura, fino a quando la fontina sarà completamente sciolta.

A questo punto aggiungere un tuorlo alla volta e, continuando a mescolare velocemente, lasciare il composto ancora a cuocere a bagnomaria per altri 2- 3 minuti, fino a quando avrà raggiunto una consistenza cremosa e l'aspetto vellutato. Controllare di sale e insaporire col pepe. La nostra fonduta è ora pronta per ricoprire le crespelline che adesso, immersi nella fontina sciolta, son pronte per essere infornate in forno caldo e dopodiché servite a tavola appena sfornate; la maniera ideale per concludere con gusto un'incantevole giornata in montagna. E se è vero che l'appetito vien mangiando, ti aspetto con nuove ricette da gustare.

-

Immersi nell'affascinante comune di Fiera di Primiero, con sfondo le maestose Dolomiti, e sulla tavola un ricco e gustoso piatto dal piacere assicurato, anche per il palato! No! Non è un sogno, ma solo lo scenario reale di una vacanza immersa nella natura più bella, tra i colori delle montagne, il calore di un clima familiare e accogliente e i sapori semplici e allo stesso tempo originali di una buona tavola. Un sogno che al Mirabello diventa possibile perché a Fiera di Primiero, circondati dalle cime più belle, con le Crespelle con fonduta valdostana il gusto non va in vacanza! E tu?


Lascia un commento